Chi Siamo

L’AIA, Associazione Italiana di Aerobiologia, è stata fondata a Bologna nel 1985 da un gruppo di ricercatori al fine di promuovere l’interesse scientifico ed applicativo nel campo dell’aerobiologia.

Attualmente conta più di 200 soci ed è coordinata dal Consiglio Direttivo, che resta in carica per un triennio ed è composto dal Presidente, dal Past-President, dal Vice-Presidente, dal Segretario, dal Tesoriere e da sei Consiglieri.

Una delle attività principali dell’AIA è la gestione della Rete Italiana di Monitoraggio in Aerobiologia (RIMA®), che è collegata alla Rete Europea, European Aeroallergen Network (EAN).

L’AIA organizza un Congresso Nazionale con cadenza triennale, che comprende sessioni scientifiche e tecniche in tutti i settori dell’Aerobiologia; un “corso di aggiornamento sul monitoraggio aerobiologico”, annuale, dedicato alla formazione di base degli operatori del settore; workshops tematici sulle problematiche aerobiologiche più attuali; tavole rotonde di interesse sia nazionale che internazionale.

Dalla collaborazione di AIA con l’Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE) e grazie alla Casa Editrice Mattioli è nata GEA, Giornale Europeo di Aerobiologia, di Medicina Ambientale ed Infezioni Aerotrasmesse. Il responsabile scientifico è il Prof. Pier Paolo Dall’Aglio, e garanti dei contenuti scientifici sono i Consiglieri di AIA e ISDE, Società che adottano GEA come loro Giornale Ufficiale. Inoltre, AIA pubblica, con cadenza trimestrale, il Notiziario Aerobiologico, che dal 2002 è ospitato all’interno della rivista “Pneumorama”.

AIA è affiliata a:

  • International Association for Aerobiology (IAA);
  • European Aerobiology Society (EAS);
  • International Ragweed Society (IRS).

AIA funge da momento di aggregazione e confronto per tutti i ricercatori interessati allo studio delle particelle aerodisperse di origine biologica e del loro impatto sull’uomo, sull’agricoltura e sui beni culturali.

 

 

I PAST PRESIDENTS A.I.A.

 

 

Lo statuto

L’Associazione Italiana di Aerobiologia ha rinnovato il suo statuto (STATUTO AIA 16 dicembre 2011) nel corso dell’Assemblea dei Soci tenutasi a Milano il 16 dicembre 2011.

This post is also available in: Inglese

No comments yet

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.