Clima d’Italia

la carta dei bioclimi d’Italia qui riportata è tratta dal rapporto sullo Stato della biodiversità. E’ stata ottenuta attraverso una complessa elaborazione di dati termopluviometrici provenienti da circa 400 stazioni meteorologiche per un periodo di 30 anni. L’analisi multivariata ha permesso l’individuazione  di 28 classi. La distribuzione geografica delle classi e l’uso di specifici indici bioclimatici ha consentito individuare le regioni climatiche di apparteneza.

1 – Clima temperato oceanico: tipico dell’arco alpino, appenninico ad alta e media quota e Sicilia altomontana. I tipi climatici variano da criotemperato ultraiperumido-iperumido a mesotemperato iperumido-umido.

2- Clima temperato semicontinentale: localizzato nelle vallate alpine e nelle vallate interne dell’Appennino centrosettentrionale a esposizione prevalentemente adriatica. I tipi climatici variano da orotemperato umido-subumido/iperumido a supratemperato umido-subumido.

3- Clima temperato suboceanico-semicontinentale: è ubicato nelle prealpi centrali e orientali, in zone collinari del medio adriatico e nelle valli interne di tutto l’appennino fino alla Basilicata con esposizione tirrenica. Locali presenze in Sardegna. I tipi climatici variano da supra-temperato/orotemperato a iperumido-ultraiperumido a mesotemperato umido sub umido.

4 – Clima temperato subcontinentale: è tipico della Pianura Padana dal piemonte alla foce del Po. I tipi climatici variano da supratemperato umido-subumido a mesotemperato umido-subumido

5 – Clima temperato semicontinentale-subcontinentale: è localizzato a Sud del Po, nelle moreniche prealpine centrali e nelle pianure alluvionali della parte orientale dell’Italia settentrionale. I tipi climatici variano da supra-temperato iperumido/umido a mesotemperato umido sub-umido.

6 – Clima temperato oceanico di transizione: è ubicato in tutte le valli dell’antiappennino tirrenico e ionico, con significative presenze nelle grandi isole. I tipi climatici variano da mesotemperato a mesomediterraneo umido/iperumido.

7 – Clima temperato oceanico semicontinentale di transizione: è localizzato prevalentemente nelle pianure e nei primi contrafforti collinari del medio e basso Adriatico e Ionio; significative presenze nelle zone interne delle Madonie e in alcune zone della Sardegna. I tipi climatici variano da supratemperato umido sub-umido a mesomediterraneo umido sub-umido.

8 – Clima mediterraneo oceanico: contorna tutta l’Italia dalla Liguria all’Abruzzo fino a Pescara e le grandi isole. I tipi climatici variano da inframediterraneosecco-subumido a un termomediterraneo subumido.

9 – Clima mediterraneo oceanico di transizione: presenza continua sulle coste del medio e alto Tirreno. Più frammentato nel basso Tirreno e Sicilia: assume rilievo nelle pianure interne e contrafforti della Sardegna. I tipi climatici variano da un termotemperato umido-subumido a un mesomediterraneo  umido-subumido.

 

No comments yet

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.