Corylacee

Carpinus betulus, Ostrya Carpinifolia    Carpino bianco, Carpino nero

Alberi decidui che possono crescere fino a 15- 20 m. Hanno foglie ovali, alterne e appuntite, con margine doppiamente dentato, nervature parallele e pubescenti. I fiori unisessuali sono amentiformi, quelli maschili cilindrici e penduli, quelli femminili allungati, portati da una brattea acuminata, e con stimmi rossi che sporgono dall’apice. I frutti del carpino bianco sono acheni tondeggianti accompagnati da una brattea triloba con il lobo mediano molto allungato.

Nel carpino nero gli acheni sono protetti da brattee erbacee sacciformi biancastre.

Fioritura: Le due specie hanno periodi di fioritura molto vicini: Ostrya carpinifolia tra metà marzo e maggio, Carpinus betulus principalmente tra la fine di marzo e l’inizio di giugno.

Diffusione: prevalentemente nei boschi misti nelle regioni alpine e lungo l’Appennino.

No comments yet Leave a comment »

Your comment

You must be logged in to post a comment.