Giornata Nazionale del Polline

21 Marzo 2008

La Primavera di Botticelli

La giornata del polline 2008 vedrà come iniziativa principale la presentazione del volume  

“Guida alle Specie Allergeniche degli Orti Botanici Italiani – L’Orto Botanico di Firenze”.

La presentazione avrà luogo sabato 29 marzo alle ore 10.00 presso l’Orto Botanico di Firenze in via Micheli.

Tutti i centri di monitoraggio AIA che intendono organizzare manifestazioni e iiniziative per la Giornata del polline, sono invitati a comunicarlo alla Segreteria di rete, che dedicherà un’apposita pagina sul sito.

Il rapporto Uomo-Ambiente è, per sua natura, complesso e in costante relazione dinamica.

I problemi inerenti l’ambiente riguardano il modo con cui la società umana amministra i processi produttivi, le risorse rinnovabili e non, i beni artistici e culturali, i meccanismi di regolazione e di previsione dei feno-meni naturali.

L’Aerobiologia, è una disciplina, che grazie alle molteplici competenze dei ricercatori che vi afferiscono: biologi, medici, fisici, agronomi, ecc., si occupa dello studio dell’aria e della sua qualità attraverso la rilevazione e la valutazione qualitativa e quantitativa delle sue componenti biologiche, come i pollini e le spore fungine, delle loro variazioni nel tempo e nello spazio in rapporto alle diverse condizioni meteorologiche, climatiche e botaniche, delle loro interazioni, con gli inquinanti e con agenti che influenzano le attività umane e degli effetti che pollini e spore fungine possono apportare alla qualità della vita quotidiana per quanto riguarda la salute, l’ambiente, l’agricoltura, i beni artistici e culturali.

Gli studi aerobiologici forniscono un utile contributo per promuo-vere la salvaguardia della persona nella sua interezza in rapporto all’ambiente ed al patrimonio naturale, bene da tutelare.

Scarica il pdf della Giornata Nazionale del Polline Scarica il Manifesto della giornataManifesto

No comments yet Leave a comment »

Your comment

You must be logged in to post a comment.