Giornata Nazionale del Polline 2022

Società Italiana di Aerobiologia Medicina e Ambiente

 Oggetto: GIORNATA NAZIONALE DEL POLLINE 2022.

                Comunicato stampa.

 Il 21 Marzo, oltre a segnare l’arrivo della primavera, è anche la GIORNATA NAZIONALE DEL POLLINE – G.N.P. L’appuntamento annuale è organizzato da quella che, sin dal 1986, è nota come Associazione Italiana di Aerobiologia (A.I.A.) ma che oggi si presenta nella sua nuova veste e con un suo nuovo nome: Società Italiana di Aerobiologia Medicina e Ambiente (S.I.A.M.A.)

La nuova denominazione si è resa necessaria affinché si perseguisse al meglio l’obiettivo che la società e quindi la GNP si sono sempre preposti e cioè promuovere l’Aerobiologia come disciplina fondamentale nello studio delle problematiche ambientali connesse alla interpretazione della malattia allergica e contribuire in modo efficace a diffondere la cultura dell’approccio multidisciplinare alle problematiche della salute dell’uomo e dell’ambiente”.

La data del 21 marzo è stata scelta perché primo giorno di primavera, che coincide anche con la festività di S. Benedetto. La prima G.N.P. fu inaugurata a Roma il 21 marzo 2007, con la benedizione di Papa Benedetto XVI. L’immagine simbolo scelta per la ricorrenza è la “Primavera” del Botticelli, un capolavoro del Rinascimento, che, con i suoi 500 esemplari di piante raffigurate, si presta a rappresentare il risveglio della natura dopo il riposo invernale, ma anche il complesso dinamico rapporto tra Uomo-Ambiente.

Alla luce di quanto successo negli ultimi anni, questo rapporto è inevitabilmente cambiato.

Coscienza, Conoscenza, Speranza sono stati i termini utilizzati nei nostri ultimi comunicati di promozione di questa Giornata poiché legati alle vicissitudini pandemiche ed al rapporto tra i pollini ed il virus. Quest’anno invece, si è voluto puntare l’attenzione sull’importanza dell’utilizzo dell’aerobiologia in ambito urbano; ciò perché, grazie anche ai finanziamenti proposti dal PNRR, si parlerà sempre più spesso di resilienza e si attueranno piano di riforestazione, rigenerazione urbana con una maggiore attenzione alla biodiversità ed ai cambiamenti climatici in corso.

Nel definire un piano per la conservazione e rigenerazione della biodiversità, ogni singolo ente, associazione o società scientifica può dare il proprio contributo, in quanto svolge un’importante attività di monitoraggio dell’ambiente e mette a disposizioni informazioni ambientali, attraverso dati, mappe e pubblicazioni e notizie

In questo contesto, gli studi aerobiologici e la Giornata Nazionale del Polline che oggi presentiamo, assumono un significato importante; come ogni anno, la GNP viene celebrata  con iniziative di diversa tipologia promosse e patrocinate da S.I.A.M.A. e organizzate nei Centri di Monitoraggio Aerobiologico diffusi sul territorio nazionale e negli ambulatori dei medici.

Quest’anno si è pensato di organizzare una webconference dal titolo: “Giù la maschera? Il monitoraggio aerobiologico verso il ritorno alla normalità” ; l’ evento, che si terrà il 21 Marzo,  è organizzato in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Protezione Ambientale (ISPRA), con il Gruppo di Palinologia della Società Botanica Italiana (GPP-SBI) e con POLLnet e verrà trasmesso sul canale Youtube di ISPRA (https://www.youtube.com/c/ISPRAVideoStreaming/featured).

 Sarà una giornata dedicata esclusivamente all’Aerobiologia ed alle sue innumerevoli applicazioni; tutto ciò grazie soprattutto al contributo di stimati ed autorevoli relatori e professionisti che, trasversalmente, offriranno alla platea la possibilità di capire l’importanza di seguire il fenomeno della liberazione e della diffusione nell’ambiente indoor ed outdoor di pollini e spore allergenici e l’interesse dello studio qualitativo, quantitativo e predittivo della loro distribuzione sul territorio.

Ad oggi, è possibile acquisire informazioni in tal senso consultando il bollettino pollinico e i calendari pollinici, entrambi strumenti in grado di fornire dati relativi alla concentrazione dei pollini in atmosfera. In particolare, il bollettino pollinico viene pubblicato settimanalmente, realizzato sulla base delle osservazioni della presenza pollinica nella settimana precedente, con i dati delle città in cui è presente una Stazione di Monitoraggio.

L’attività di monitoraggio pollinico, nonostante le difficoltà logistiche, procede con un discreto numero di centri. Le informazioni sulla concentrazione di polline allergenico sono riportate nei siti dei principali network, sul sito di AIA – SIAMA www.ilpolline.it e sul sito delle Agenzie Regionali: www.pollnet.it. Per chi è allergico, conoscere la concentrazione pollinica e la sua tendenza può essere di valido aiuto, anche e soprattutto in questo periodo.

ONE HEALTH 2022 – PAESTUM XVI Congresso AIA (Società Italiana di Aerobiologia Medicina e Ambiente)

The focus of the congress activities that will open with the 5th MedPalynoS and will continue with the 16th AIA (Italian Society of Aerobiology, Environment and Medicine) Congress, is to recognize that the human health is linked to plants, animals and environment health.
This Joint Congress will be the occasion for a complete excursus on Palynology which gradually more converges in the definition of the science of ecosystem processes and in the paradigm of the “One Health” concept.
Therefore, the most current studies on the Morphology, Biology and Physiology of pollen will be presented in the sessions of: Paleo and Archeo-PalynologyPollen morphology and Plant phylogenesis; Male reproductive performanceEnvironmental health and BiodiversityAero-palynology and climate change and Aerobiology 4.0. This final represents the “box of innovations” where will be presented, new monitoring and prevention protocols from respiratory diseases of humans and pets, new technologies, precision medicine and telemedicine. Other topics of great relevance and interest will be Forensic Palynology and, could not miss the Aerobiology in the Conservation of cultural heritage.
Special attention to young researchers to which will be dedicated training course, also online, on diagnostic, clinical and environmental topics. A space dedicated entirely to the 9th IAAC Forum, or Internal Medicine, Clinical Immunology, Asthma & COPD, is foreseen, which aims to present to the participants the newest and most innovative clinical aspects of different branches of modern medicine, which have responded to the new challenges. related to climate and environmental changes. Topics of respiratory medicine, cardiology, clinical immunology, allergology and dermatology will be treated through multimedia supports, seeing together, in the classic Forum formula, local investigators and major national and international experts.
Do not miss the “Art and Science” exhibition which will be open for the entire congress period.

 

For more information click on https://eventi.infomed-online.it/one-health-2022/

One Health 2022 – Paestum

POLLINIITALIA

AIA, Associazione Italiana di Aerobiologia, mette a disposizione di medici, pazienti e di tutta la collettività un nuovo servizio denominato “PolliniItalia”, un’applicazione mobile per I-Phone e Android che consente di conoscere la concentrazione pollinica nelle diverse aree geografiche italiane.

Il servizio si basa sul bollettino elaborato dalla Rete Italiana di Monitoraggio in Aerobiologia (R.I.M.A.®) dell’Associazione Italiana di Aerobiologia, grazie al costante impegno dei Centri di rilevamento diffusi sul territorio nazionale che afferiscono alla R.I.M.A.®, appartenenti a Agenzie Ambientali, Aziende Ospedaliero-Universitarie, Aziende Sanitarie Locali, Fondazioni IRCCS, Università. È aggiornato settimanalmente, e consente all’utente di conoscere i livelli di concentrazione e il tipo di pollini allergenici nelle diverse aree individuate sulla cartina geografica. E’ inoltre disponibile un glossario con alcuni dei termini comunemente utilizzati e informazioni su alcune delle piante che producono pollini maggiormente allergenici.

 

Immagine1

Immagine2